La ricerca

Il progetto Blue Resolution prevede la creazione di un robot in grado di esplorare i fondali marini, campionare materiali, raccogliere e smaltire la plastica.

Per la prima volta nei nostri mari si valuteranno con metodo scientifico la presenza di micro e macro plastiche nel sedimento e gli strumenti tecnologici opportuni per il loro smaltimento.

SILVER 2 (Seabed-Interaction Legged Vehicle for Exploration and Research) è il fulcro del progetto Blue Resolution: un robot innovativo – sviluppato dal Dott. Marcello Calisti dell’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa – capace di analizzare e ripulire i fondali marini dalle micro e macro plastiche.
Dotato di sensori per il riconoscimento dell’ambiente circostante e la rilevazione del proprio orientamento, avrà un braccio robotico in grado di interagire con l’ambiente e i materiali in esso presenti (campionamento e raccolta).
SILVER 2 sarà controllato da un operatore in superficie, una boa garantirà la connessione GPS per il posizionamento, la comunicazione e il feedback visivo real-time.

Nell’assetto finale, SILVER 2 sarà dotato di una stazione di raccolta subacquea e di un sistema di filtraggio per l’analisi dei fondali e la raccolta delle plastiche.
Il sistema completo SILVER+ sarà in grado di analizzare e monitorare la presenza di plastiche nei fondali marini, e sarà il primo sistema di monitoraggio robotico della micro plastica nel bacino del Mediterraneo. All’attività di monitoraggio, farà seguito la campagna di raccolta e pulizia.